Istruzioni Audio Catalyst


Audiocatalyst è un ripper/grabber: permette infatti di estrarre le tracce audio di un CD e di trasformarle in file WAV, MP3 o entrambi.

La versione del programma descritta in questa pagina è la 2.0 ma rimane valida anche per le altre versioni.

Avvertenze: se vuoi pubblicare, copiare, riprodurre queste pagine devi chiedere espressamente l'autorizzazione scrivendoci e comunque sei tenuto a seguire le notizie sul copyright.





Dopo aver caricato il programma ti si presenta una finestra come quella in figura sotto.
Audio Catalyst

Seleziona le canzoni che vuoi estrarre e scrivi il loro nome a posto di Track X.

N.B: la versione shareware di questo programma non permette di selezionare tutti i brani presenti sul CD audio ma solo la metà scelti in modo casuale.

Suggerimento: se vuoi estrarre anche le altre canzoni prova a togliere e rimettere il CD audio: verranno scelti casualmente altri brani.....

General settings

Seleziona ora la voce General... dal menu Settings.

Directory to store files in: imposta la directory in cui vuoi salvare i file.

CD-ROM access method: controlla che sia selezionato il tuo CD-ROM. Le altre possibili impostazioni sono per utenti esperti.

Naming...: scegli come vuoi che vengano chiamati i file che verranno estratti. Puoi anche modificare alcune opzioni come la cancellazione automatica del silenzio, l'offset........

Misc. --> Shut down the computer when finished: se selezioni questa voce il tuo computer si spegne automaticamente quando Audio Catalyst ha finito di lavorare (solo con schede madri ATX).

Settings

Ora non resta che impostare le opzioni per l'encoder, ovvero il tipo di file in uscita, le sue caratteristiche, l'ID3Tag.....

Encoder Settings Grab to: scegli se creare un file MP3, WAV o entrambi.

Use intermediate wave files: se selezionato crea un file WAV intermedio e poi crea il file MP3; alla fine cancella il file intermedio (ovviamente solo se nell'opzione Grab to è selezionata la voce MP3). E' consigliabile selezionare questa opzione.

Use ID3 Tag: permette di impostare l'ID3Tag degli MP3.

Edit ID3 tag...: edita i vari campi dell'ID3Tag di un MP3 (artista, album, anno, genere, commento).

Encoder Settings: scegli il bit-rate degli MP3. Puoi scegliere tra bit-rate variabile o constante. Il bit-rate variabile permette di abbassare la qualità del MP3 quando c'è poca informazione da salvare (ad esempio il silenzio a inizio e/o fine canzone) e di alzarlo quando il flusso audio è ricco di informazione. Nella realtà non c'è questa grande differenza a usare uno o l'altro metodo: devi però essere sicuro che il tuo player di MP3 supporti la lettura di file a bit-rate variabile!!!

GrabUltimo passo: premi il bottone Grab!


Il programma inizierà a estrarre i brani del CD audio che hai selezionato e a riportarli sull'hard-disk nel formato impostato precedentemente. Volendo puoi anche decidere di saltare una traccia, di terminare subito il lavoro.

Tra le diverse opzioni puoi far sì che terminato il lavoro il computer si spenga da solo (se possiedi una scheda madre ATX). Vedi
general settings.








Ritorna all'Archivio Software