GruVillage 105 Music Festival
Tredicesima edizione
..... dal 14 giugno al 27 luglio .....



Con l’arrivo dell’estate ritorna puntuale l’appuntamento con il festival più eclettico e ricco dell’estate sabauda. Da Anastacia ad Anastasio: sembra quasi intenzionale l’accostamento tra artisti assonanti e distanti in apertura e chiusura (quasi) del GruVillage Festival 2019, rassegna giunta alla 14esima edizione, in programma dal 14 giugno al 27 luglio 2019.
Il cartellone comprende artisti italiani e star internazionali in un melting pot musicale di generi e generazioni, una sintesi di note capace di venire incontro ad un pubblico sempre più trasversale.
Accanto ai grandi nomi, nuove proposte ed astri nascenti, per dare al pubblico torinese l’opportunità di ascoltare la musica preferita e di scoprire nuove sonorità.
Quest’anno la rassegna presenta un appuntamento speciale: GruVillage4Good. Il 23 Luglio, Aco Bocina, uno dei chitarristi e mandolinisti più famosi al mondo, si esibirà in un live dal sapore mediterraneo il cui incasso sarà interamente devoluto a favore del progetto “Il Ristorante dei Bambini di Strada”, promosso dalla onlus Walzing Around Cambodia.
Ma non c’è solo la musica: da diversi anni il GruVillage affida ad un artista il compito di definire e comunicare la propria immagine, con un’opera esclusiva per la manifestazione che ne caratterizzi tutta la comunicazione, la grafica e gli allestimenti dell’Arena. Il protagonista di questa edizione è Emiliano Ponzi, illustratore tra i più apprezzati del panorama contemporaneo.
Si parte il 14 Giugno con il ritorno, sempre graditissimo, di una delle voci più calde del panorama musicale: Anastacia, che, dopo i sold out delle rassegne passate, punta a riempire l’arena col suo pop e la sua energia.
Il 16 giugno vedrà come protagonista il dj e produttore statunitense Steve Aoki ed il suo elettropop. Il 21 Giugno, invece, ci sarà la festa di Radio 105, che vedrà avvicendarsi sul palco, per la gioia delle nuove generazioni, Benji & Fede, Elodie, The Kolors e Mondo Marcio.
Il giorno successivo sarà la volta di un altro talento emerso dai talent, Irama, che, reduce dal successo di Sanremo, porterà in tour il suo album “Giovani”. A seguire, il 23 Giugno, l’idolo di una generazione: l’ex voce – e che voce!- degli Spandau Ballet, Tony Hadley.
Il 27 Giugno è di scena il musical, con Broadway Celebration, mentre il 28 Gabry Ponte, trasformerà l’arena in una “Discoteca Italiana”, un viaggio tra i successi dell’artista e dj torinese ed i remix inediti dei più grandi successi della musica italiana dagli anni 70 ad oggi.
E’ già sold out l’appuntamento del 2 Luglio con il blues folk di Ben Harper, mentre il 3 Luglio sarà di scena il tributo ai Queen.
Si ritorna a ballare il 4 Luglio, dopo il successo dello scorso anno, con i bpm di Bob Sinclair, mentre il 5 Luglio il nuovo hard rock australiano dei Wolfmother riempirà l’arena, per lasciare palco ed amplificatori il giorno successivo ai re del progressive metal, i Dream Theater.
Si torna a parlare e cantare italiano l’8 Luglio con l’imprevedibile Loredana Berté, il 12 Luglio, invece, il GruVillage si rivolge ad un pubblico più giovane, presentando il musicista e produttore sloveno Gramatik, con il suo future funk. Il 17 Luglio l’eleganza di Macy Gray riempirà l’arena: una sorpresa annunciata quando il cartellone sembrava già completo. Il 19 Luglio è la volta di un’accoppiata di emergenti: Canova e Coma_Cose, il 23 Luglio il già citato appuntamento con Aco Bocina, mentre il 25 Luglio il microfono sarà nelle mani di Anastasio, che con la sua rabbia e la sua faccia pulita ha già saputo incantare al di fuori dei talent. Non sarà la fine del mondo, per citare il pezzo che lo ha portato in orbita, perché ci aspettiamo la fine del mondo il 27 Luglio, ultimo appuntamento del festival, per stupirci con l’artista più controverso ed affascinante del panorama italiano: Achille Lauro ci spiazzerà con il suo live e concluderà col botto una delle rassegne più sorprendenti e ricche dell’estate italiana.
Anche quest'anno Cantine.org vi racconterà alcuni di questi eventi: che la musica, e l'estate!, abbia inizio.
14 giugno – Anastacia
20 giugno – Steve Aoki
21 giugno – 105 on Stage (Benji & Fede, Elodie, The Kolors e Mondo Marcio)
22 giugno – Irama
23 giugno – Tony Hadley
27 giugno – Broadway Celebration
28 giugno – Gabry Ponte presenta “La Discoteca Italiana”
2 luglio – Ben Harper
3 luglio – Long Live the Queen
4 luglio – Bob Sinclair
5 luglio – Wolfmother + Electric Pyramid
6 luglio – Dream Theater
8 luglio – Loredana Bertè
12 luglio – Gramatik
17 luglio – Macy Gray
19 luglio – Canova + Coma_Cose
23 luglio – Aco Bocina
25 luglio – Anastasio
27 luglio – Achille Lauro




Dove si svolge (cartina)




Il Programma












































Informazioni

Con l’arrivo dell’estate ritorna puntuale l’appuntamento con il festival più eclettico e ricco dell’estate sabauda. Da Anastacia ad Anastasio: sembra quasi intenzionale l’accostamento tra artisti assonanti e distanti in apertura e chiusura (quasi) del GruVillage Festival 2019, rassegna giunta alla 14esima edizione, in programma dal 14 giugno al 27 luglio 2019.
Il cartellone comprende artisti italiani e star internazionali in un melting pot musicale di generi e generazioni, una sintesi di note capace di venire incontro ad un pubblico sempre più trasversale.
Accanto ai grandi nomi, nuove proposte ed astri nascenti, per dare al pubblico torinese l’opportunità di ascoltare la musica preferita e di scoprire nuove sonorità.
Quest’anno la rassegna presenta un appuntamento speciale: GruVillage4Good. Il 23 Luglio, Aco Bocina, uno dei chitarristi e mandolinisti più famosi al mondo, si esibirà in un live dal sapore mediterraneo il cui incasso sarà interamente devoluto a favore del progetto “Il Ristorante dei Bambini di Strada”, promosso dalla onlus Walzing Around Cambodia.
Ma non c’è solo la musica: da diversi anni il GruVillage affida ad un artista il compito di definire e comunicare la propria immagine, con un’opera esclusiva per la manifestazione che ne caratterizzi tutta la comunicazione, la grafica e gli allestimenti dell’Arena. Il protagonista di questa edizione è Emiliano Ponzi, illustratore tra i più apprezzati del panorama contemporaneo.


GruVillage 105 Music Festival
Via Crea,10 - Arena esterna Le Gru
Grugliasco (To)

Tel. ()
Fax. ()
Cell. ()








Ritorna alla pagina precedente