Luis B. e Chances Giardinieri
- Punk Patafisico -
Storia






foto 1989

foto 1997

foto 2002

foto 2007

foto 2008


LOUIS B. & CHANCE GIARDINIERI Louis B. nasce a Nola, un piccolo villaggio nei pressi della grande metropoli nota come Napoli, nel dicembre del ‘64. Louis è il terzo tra Quattro figli. Suo padre, un prete cattolico conservatore e molto violento, voleva una famiglia educate e religiosa, e non esitava ad usare le maniere forti, sia con i figli che con la moglie. Sin dall’età di sei anni Louis venne mandato a pascolare il piccolo gregge di pecore di proprietà della famiglia. Solo con questi quieti animali nelle valli intorno al suo villaggio, dalla mattina presto sino a tarda sera, lui imparò a comunicare con loro tramite l’uso della voce. Nello specifico potremmo dire grazie al canto. Il nostro piccolo pastorello non frequentò mai nessuna scuola ne ebbe mai amici con cui giocare e ridere. All’età di quindici anni la sua mamma morì in circostanze piuttosto misteriose e il giovane Louis diede fuori di testa. Approfittò del corteo funebre per fuggire al controllo del padre e dei fratelli, e semplicemente scappò . per circa due anni vagabondò su e giù per l’Italia dalla Sicilia alla Val D’Aosta. Nei primi tempi sopravvise rubando mele e piccoli vegetali negli orti dei contadini ma presto iniziò a prostituirsi. Louis vendette il suo giovane corpo dai sedici ai diciott’anni per poco più di un pugno di noccioline. Poi finalmente il vento cambiò direzione. Un compositore do origini Sarde, certo Nino Nonu, incontrò il nostro Louis ad un’orgia organizzata da alcuni papponi nella zona di Fiumicino, in un ex macello in disarmo. Ora dovete sapere che il nostro eroe aveva preso l’abitudine di cantare nel bel mezzo delle sue prestazioni sessuali, tanto che nell’ambiente era noto con il nome del Cantatrobador Blu. Ad ogni modo fu cosi che il Maestro Nonu ebbe modo di ascoltare la sua voce e fu così che questo ardito compositore si innamorò di questa meravigliosa voce! Il maestro decise sui due piedi di offrire a Louis una grossa opportunità: smettere con la prostituzione ed iniziare con lo studio della musica, ovviamente sotto la direzione dei migliori maestri disponibili. Cosi il signor Nonu divenne l’amabile padre che Luois non aveva mai avuto. Però, nello stesso tempo, essi erano anche amanti! L’innato senso musicale, disciplinato comincio a svilupparsi sempre di più ma, allo stesso tempo, il suo fragile equilibrio mentale venne gravemente scosso. Nella foto in alto possiamo vedere Louis cantare nella classe di coro durante una lezione. In più di dieci anni di studi che spaziavano dalla tromba al piano, dal contrabbasso al canto e ovviamente allacomposizione, il nostro Louis si rifiutò categoricamente di dare esami. La sola menzione del termine bastava a renderlo letteralmente furioso. Sfortunatamente, all’età di 28 anni, il vecchio padre ripiombò nella vita di Louis. Pretendeva di realizzare grosse somme di denaro sfruttando le ormai mature doti artistiche del figlio. Louis era purtroppo incapace di reagire ai soprusi del padre ed egli si impose quindi come manager obbligando il figlio a dare spettacoli in continuazione soprattutto nei paesi dell’est. Purtroppo in quel periodo Louis soffriva di forti reazioni compulsive di panico da palco. La qual cosa implicava tutta una serie di somatizzazioni come vomito, diarrea e allergie varie. Inoltre la maggior parte delle volte era necessario spingerlo sul palco a viva forza. Il vecchio cominciò allora a somministrargli pesanti composti psicotropi che finirono per mandare il nostro Louis completamente fuori di testa. Entrava in scena preda di forti allucinazioni, in un mondo immaginario tutto suo. Per anni fu convinto di trovarsi in campagna, nella sua vecchia valle, e vedeva il pubblico come pecore, le sue vecchie pecore! Due anni fa, in uno dei party esclusivi in cui il padre lo trascinava per ottenere pubblicità e nuovi ingaggi, Louis conobbe Maleri. L’incredibile fascino di questa bellissima donna conquistò completamente il nostro giovane uomo, e nel giro di una settimana la vita di Louis cambiò completamente. Maleri lo accolse nella sua magnifica villa sul golfo di Napoli, confortandolo con cibo, cure e attenzioni, Louis, per la prima volta nella sua terribile vita assaporò la felicità. Questo nuovo sentimento gli diede la forza di opporsi alla volontà del padre e il coraggio di chiudere I rapporti di lavoro con lui. Louis scoprì così di amare la vita in una relazione simbiotica con una donna che è allo stesso tempo madre e amante! Nell’ottobre del 2006 è prevista l’uscita del suo primo attesissimo album”DRING BABE DRING”, prodotto dai Neapolitan Surfers (già produttori dei Le Loup Garou, Lorenzo Scotto di Luzio, Malatheatre, Miss Marmo & Nani Nudi). Principale obbiettivoo di questo lavoro è seguire gli insegnamenti di Guy Debord (La Società dello Spettacolo) e i principi della Bio Energetica (Lowen). Louis odia l’idea di investire le sue energie nell’immagine di se stesso, di cadere nella trappola del divismo. Cuore e corpo sono al centro della sua ricerca e Il suo sogno è adesso di suonare in piccoli clubs per pochi amici in giro per il mondo. In questi giorni è reduce da un piccolo tour di due mesi in Australia dove la sua musica è molto apprezzata. lui lavora e viaggia con I suoi amici che sono: Lelo Natale Smith chitarra e cori Lorenzo Batt batteria e percussioni Pablo Quinteira basso clarinetto e cori Maleri Pomata personal manager amante e madre… Contacts : 3382317300. 3386935488









Ritorna alla pagina precedente