Shanty
Titolo: Ouverture
Produttore: Autoproduzione
Anno: 2005

Gli Shanty sono un giovane (2003) gruppo veneto che propone -questa la loro nota biografica- rock alternativo. In realtà l'ascolto dall'ascolto del CD si coglie una vena pesante, con tratti heavy metal.
"Ouverture" è il loro ultimo lavoro autoprodotto e si presenta molto ben curato nell'edizione e nella confezione. L'intro, particolarmente elaborata con cori, effetti e arpeggi, fa ben sperare nella qualità generale del lavoro.
Purtroppo la voce di Alessio Giacometti si dimostra subito un po' al di sopra delle proprie possibilità, mortificata anche da una registrazione che predilige gli strumenti rendendo scarsamente intelleggibile il cantato; li predilige ma non li esalta: le parti di chitarra, in particolare, sono penalizzate da un che di scatoloso che fa un po' multieffetto anni '80.
Ciononostante si intuisce una discreta capacità creativa e una maturità nel predisporre arrangiamenti orecchiabili. Non mancano inoltre le competenze tecniche: buoni gli stoppati e i riff veloci, compatta la sezione ritmica, puliti gli arpeggi.
La traccia 3 è una gradita sopresa: una cover di "Frozen" di Madonna. Azzeccata e in versione rock, consente agli Shanty di dimostrare che sanno saltare da un genere ad un altro e che hanno passato la fase di innamoramento adolescenziale per questa o quell'altra rockstar.
I dieci brani scorrono piacevolmente, il CD si ascolta con il solo rammarico della qualità dell'audio e di una ridotta estensione vocale del cantante. Ma sono peccati, tutto sommato, veniali: lavorandoci su, tutto migliora.

www.shanty.it

Canzoni:
Ganges' Flow
So Many Friends
Frozen
Infinitely
Burning Love
Choke
Leaving...Away
Body Break
I Think
No.10
[gp]