Le cose dei licianni
Titolo: Canti d'Incanti e Incontri Insoluti
Produttore: Autoproduzione
Anno: 2005

Le Cose Dei Licianni sono una band torinese attiva dagli anni 90 e propongono un curioso ed elaborato mix di musica italiana pop progressiva e cantautoriale con evidenti influenze dei grandi del progressive rock italiano: PFM, Banco Mutuo Soccorso, Area.
"Canti d'Incanti e Incontri Insoluti" si presenta come un lavoro autoprodotto (non pochi i limiti qualitativi) da Salvatore Oppedisano (chitarre e campionamenti), Danilo Lazzarino (basso), Mauro Donadi (batteria), Davide Luz (percussioni), in cui chitarre rock campionate si mischiano a sonorità folk e del canto popolare e a liriche impegnate, pacifiste ("...con un tizio che comanda / dalla pancia bella piena") e dal contenuto religioso. Alcuni testi sono tratti da poesie di Sergej Esenin e di Paul Verlaine.
Oppedisano si mostra anche chitarrista esperto e di buon gusto.
Genere difficile, poco orecchiabile e soprattutto poco commerciale, si rivolge certamente ad un pubblico maturo e in cerca di voci nuove nel panorama del rock alternativo.

http://www.myspace.com/lecosedeilicianni

Canzoni:
-
[gp]