Nest Hcm
Titolo: In Your Face EP
Produttore: Autoproduzione
Anno: 2007

10 minuti di punk-rock-hardcore con una batteria in 4/4 a far da metronomo a un suono sempre rotondo ed incalzante. L'EP dei Nest HCM si compone di sole 4 tracce, che sono però sufficienti a delineare in modo preciso le caratteristiche del quartetto italiano.
I testi sono rigorosamente in inglese, lingua che, inutile dirlo, si presta meglio di ogni altra al genere in questione. La voce è roca ed arrabbiata il giusto con i cori ben dosati che la sostengono adeguatamente. Sono evidenti le influenze di gruppi storici del punk come i NOFX ma anche di realtà più recenti come gli Offspring (soprattutto in "Losing Time" dove l'intro parlato rimanda immediatamente la memoria alla band californiana). Fino ad arrivare in certi passaggi a spaziare dal metal alternativo fino ad una sorta di post-grunge.
In definitiva un lavoro non rivoluzionario, ma mai banale, in cui le varie sonorità vanno ad amalgamarsi producendo un'impressione di discreta maturità.
L'EP, autoprodotto, è di ottima fattura anche per quanto riguarda l'incisione e gli arrangiamenti dei pezzi, il che è senz'altro di buon auspicio per i lavori futuri della band.

Canzoni:
Losing Time
The Slime-eater
In Your Face
Harsh in Me
[andy]