Madwork
- Prog Metal - Rock -
Storia






foto 2012

foto 2013


Se mischiamo riff pesanti e malinconici arpeggi, bassi distorti, atmosfere cupe ed elettroniche, aperture ariose e accattivanti melodie di voce, ecco che otteniamo la musica, non facilmente etichettabile, proposta da MADWORK.

Il gruppo nasce nel 1999 con lo scopo di proporre musica propria, mischiando i gusti musicali dei vari componenti del gruppo. Dopo alcuni demo molto debitori al genere prog-metal, il gruppo inizia un percorso di sperimentazione di nuove soluzioni e contaminazioni musicali che porta a distaccarsi dalle precedenti sonorità, producendo nel 2003 un demo, “Leaving All Behind”, che rappresenta pienamente la nuova strada musicale intrapresa.

Il demo ottiene l’effetto desiderato, arrivano alcune proposte di produzione e distribuzione e finalmente, nel 2005, viene pubblicato per la Le Parc Music il primo full-length, “Overflow”.
Il lavoro contiene 11 canzoni che rappresentano al meglio tutte le sonorità che compongono la musica dei MADWORK, una varietà di atmosfere che viene accolta molto positivamente dalla stampa, pur non facilitando la classificazione di MADWORK in un genere ben preciso.

Verso la fine del 2012 MADWORK incomincia la collaborazione con Marzio 'Mr. Z' Francone, ben noto Producer italiano che si unisce al progetto MADWORK per la produzione artistica del nuovo disco, dando inoltre alla band un impatto sonoro innovativo e più forte.

All'inizio del 2013 MADWORK firma un contratto con la storica etichetta italiana UNDERGROUND SYMPHONY per l'edizione del nuovo full lenght album, intitolato "Obsolete", che viene pubblicato il 15 settembre 2013.

Nell'autunno 2013 MADWORK, grazie alla partnership con Alpha Omega Management, incomincia un live Tour promozionale in Europa a supporto di band del calibro di Hypocrisy ed HateSphere.









Ritorna alla pagina precedente