Maestro Ciminiera & His Funky People
- Rock - Blues -
Storia







Il nostro gruppo nasce nell'agosto del 2000 dalle ceneri di un abortito progetto teatrale.
Sin dall'inizio rinunciamo all'apporto ritmico del basso, il cui ruolo viene ricoperto alternativamente
dalle chitarre, che più che trarre i soliti riff, tendono a fornire una propulsione ritmica suonata sulle corde basse. Ci alterniamo anche nelle parti soliste, per dare modo ad ognuno di sfogare la propria creatività, mentre la voce batte anche qui strade personali cercando infatti di allontanarsi dalla raucedine di comodo di tante voci del Blues bianco, ma alternando momenti di quasi parlato a parti di cantato con voce bassa o tenorile.
Importante all'interno di questo progetto è anche il ruolo della batteria, che viene svincolata da un mero ruolo di accompagnamento ma viene lasciata libera di svariare, lasciando il mantenimento della rigida struttura ritmica alle chitarre..
Come genere musicale suoniamo Blues in modo non proprio tradizionale ma carico di venature Funky e Rock, con un sound chiaramente chitarristico ma che cerchiamo di interrompere anche con alcuni assoli di armonica o di slide. Eseguiamo sia nostre composizioni sia cover di vari autori (tra gli altri Willie Dixon, Sleepy John Estes e Muddy Waters, ma anche Neil Young e Billie Holiday) reinterpretate variando ritmi e a volte melodie.
Ci siamo esibiti in vari locali e manifestazioni in Abruzzo.









Ritorna alla pagina precedente